Digitalizzare i conflitti nel progetto per un controllo di qualità più preciso

Digitalizzare i conflitti nel progetto per un controllo di qualità più preciso

L’ambiente di lavoro cloud nel BIMserver.center consente di gestire digitalmente i problemi che sorgono durante l’esecuzione dei lavori, è possibile inviare foto attraverso dispositivi mobili, ottimizzare i tempi di risoluzione e avere la tracciabilità dei conflitti segnalati.

Raggiungere l’efficienza e la produttività è una delle sfide che il settore delle costruzioni deve affrontare per diventare più sostenibile e meno intensivo. Per questo, il coordinamento tra gli soggetti coinvolti è, oggi, una necessità che può essere raggiunta grazie alla tecnologia Open BIM e al lavoro nel cloud. L’esistenza di strumenti digitali che operano sulla nostra piattaforma BIMserver.center favorisce l’ottimizzazione dei processi in tutte le fasi della costruzione, portando all’esecuzione di progetti di maggiore qualità e minimizzando i ritardi.

Conoscere in anticipo il materiale necessario da utilizzare nel lavoro per evitare lo spreco di prodotti, disegnare progetti più efficienti dal punto di vista energetico o ridurre la quantità di rifiuti generati sono alcuni dei vantaggi che offriamo ai nostri utenti con le applicazioni del BIMserver.center.

In questa occasione andremo ad approfondire l’opportunità che rappresenta la digitalizzazione dei conflitti che possono intercorrere durante la fase di esecuzione del progetto per ottimizzare i tempi di risoluzione degli stessi per pianificare la consegna e la chiusura dei lavori efficacemente per il cliente.

Come possiamo digitalizzare i conflitti durante l’esecuzione dei lavori? Qui spieghiamo come farlo nel nostro ambiente di lavoro ed evidenziamo i vantaggi dell’implementazione di questo modo di lavorare.

Di cosa abbiamo bisogno per digitalizzare la gestione dei conflitti nel progetto con il BIMserver.center?

Le aziende incaricate dell’esecuzione dei lavori che vogliono digitalizzare i conflitti durante il loro lavoro per migliorare l’efficienza e la produttività devono avere il modello del progetto, che stanno realizzando, in formato BIM e questo deve essere ospitato sulla nostra piattaforma cloud. Questo facilita la consegna, il monitoraggio e il feedback di tutta la documentazione relativa al progetto.

Per poter consultare tutte queste informazioni, i tecnici e i lavoratori coinvolti nei compiti di controllo dei conflitti devono scaricare l’applicazione BIMserver.center sui loro dispositivi mobili per non dipendere da un computer. Attraverso questa App è possibile identificare, registrare e inviare avvisi sugli errori esistenti ai membri del progetto, sia con testo che con immagini.

Vantaggi della gestione digitale dei conflitti

Il tempo investito per risolvere i problemi e i conflitti durante la fase di esecuzione è una delle voci che richiede più denaro e tempo durante un progetto di costruzione. Con la digitalizzazione degli errori di costruzione questi ritardi sono ridotti al massimo permettendo una migliore comunicazione tra tutti gli soggetti coinvolti, dato che tutte le comunicazioni possono essere fatte in tempo reale grazie alla nostra piattaforma.

Tutta la gestione in un unico spazio nel cloud

Il BIMserver.center permette di memorizzare tutta la gestione degli errori in un unico spazio nel cloud, essendo collegato alla documentazione e al modello del progetto stesso, sia in 2D che in 3D. È anche possibile visualizzare i conflitti sul modello in realtà aumentata e virtuale.

Quando si trova un errore, il responsabile può inserirlo direttamente dal suo cellulare allegando un’ immagine, aggiungendola alla galleria di immagini o scattando una foto con la fotocamera in quel momento. In questo modo, un errore rilevato viene caricato insieme a un’immagine referenziale, e si possono anche aggiungere testo e altre osservazioni.

Tutte queste informazioni vengono raccolte e sono facilmente accessibili a tutti i soggetti coinvolti che hanno accesso a queste informazioni, poiché un altro dei vantaggi del BIMserver.center è che il coordinatore del progetto può dare permessi ai diversi collaboratori secondo le loro responsabilità.

Comunicazione multidirezionale

Le informazioni sui conflitti fluiscono multi-direzionalmente in tempo reale, il che significa che tutti i soggetti con accesso possono visualizzare lo stato dei conflitti, fare commenti, assegnare compiti, contribuire alle revisioni, aggiungere informazioni,… In questo modo, è facile sapere chi ha fatto cosa e cosa deve fare ogni partecipante accedendo alla lista dei compiti specifici che possono essere stati assegnati loro.

Poiché queste informazioni sono memorizzate nel cloud in modo ordinato, il BIMserver.center permette ai tecnici partecipanti di rivedere rapidamente qualsiasi attività che è stata eseguita, il che risolve un altro dei principali problemi che sorgono durante la fase di esecuzione: la tracciabilità dei conflitti.

Chi era coinvolto in cosa? Chi ha risolto cosa e come? Come è stato risolto? Tutte le informazioni sono registrate e ordinate nel BIMserver.center. Questa organizzazione degli errori favorisce anche la definizione delle priorità, dando più importanza ad alcuni aspetti rispetto ad altri per accelerare l’esecuzione del progetto.

Avvantaggiarsi nella fase di ricezione del progetto

Senza dubbio, la fase di ricezione è la più delicata di tutto il processo, poiché è il momento in cui il cliente dà il via libera, o meno, al progetto realizzato. In questo momento potrebbero insorgere carenze o errori di costruzione, che devono essere risolti per completare l’opera con successo. Per ridurre al minimo questi problemi ed evitare ritardi, registrare digitalmente tutti i conflitti rilevati è molto utile per facilitare una revisione finale prima della consegna del lavoro, facendo un controllo di qualità molto preciso per soddisfare le esigenze e le richieste del cliente.

E nella fase progettuale..

Anche se in questo articolo ci siamo concentrati sulla catalogazione dei confliti durante la fase di costruzione, vorremmo anche sottolineare che le nostre soluzioni vengono utilizzate anche durante la fase di progettazione e di calcolo per ottimizzare i processi durante l’esecuzione dei lavori e minimizzare gli errori. Vi invitiamo a leggere il nostro articolo

BIMserver.center implementa una nuova applicazione per rilevare i conflitti nel modello BIM”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Altri articoli