fbpx

BIMserver.center integra un software d’ingegneria eolica 3D dedicato a urbanisti, ingegneri strutturali ed analisti del rischio

Share this:
  • Il software VENTO AEC determina l’impatto del vento sugli edifici e sugli spazi urbani, simula la ventilazione naturale all’interno degli edifici e calcola l’influenza del vento sulla propagazione dei fumi e dei gas tossici nelle città.

BIMserver.center continua a crescere con l’aggiunta di un nuovo sviluppatore. In questa occasione, il software VENTO AEC è già disponibile nel BIMserver.center da cui è possibile scaricarlo, pensato per architetti, ingegneri strutturali e analisti del rischio che hanno la necessità di realizzare simulazioni e studi sull’impatto del vento sugli edifici, sulle strutture e sugli spazi urbani.

Inoltre, questo software è anche in grado di simulare come il vento influenza e trasporta i gas nelle aree urbane, nelle aree industriali o negli spazi naturali. Il software, sviluppato dalla società italiana VENTO CFD con sede a Cagliari, lavora su un modello geometrico per effettuare le sue simulazioni in quattro aree di competenza:

  • Carico del vento su edifici e strutture. Il software analizza e simula l’impatto e i carichi generati dal vento in funzione della forza e della distribuzione della pressione sugli edifici, nelle facciate e nelle finestre. L’utente può utilizzare questo strumento per l’analisi delle sollecitazioni strutturali sugli edifici.
  • Ventilazione naturale. La qualità dell’aria è essenziale per il confort ambientale degli spazi, che siano case, luoghi di lavoro o ambienti per il tempo libero. Per raggiungere questo obiettivo è necessario un buon sistema di condizionamento dell’aria e di ventilazione naturale. Il software VENTO AEC è in grado di simulare la ventilazione di questi spazi, anche in gallerie, per conseguire una ventilazione naturale ottimale.
  • Trasporto di gas contaminanti. Quando si verifica un incidente con perdite di fumi o di gas tossici, la presenza del vento gioca un ruolo fondamentale nella propagazione dei fluidi aereiformi nelle aree urbane, industriali o negli spazi naturali. Per ridurre al minimo la propagazione e prevenire la contaminazione, VENTO AEC effettua simulazioni fluido dinamiche di questi gas, computado il tempo di propagazione, un’informazione molto preziosa quando si tratta di sicurezza della salute.

Il software VENTO AEC é già disponibile nel BIMserver.center e si aggiunge insieme alle altre applicazioni sviluppate dalla compagnia spagnola CYPE, così come da altre software house esterne, tra le quali APLITOP, Datacomp Sp z o.o., Fundación Laboral de la Construcción y Televés.

Share this:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *