fbpx

CYPE Connect Steel, la nuova applicazione per l’analisi di unioni complesse in strutture metalliche con il metodo degli elementi finiti

CYPE Connect Steel, la nuova applicazione per l’analisi di unioni complesse in strutture metalliche con il metodo degli elementi finiti

Share this:

La nuova applicazione CYPE Connect Steel permetterà di controllare profili, piastre, bulloni, cordoni di saldatura e ancoraggi secondo le normative EAE spagnole e gli Eurocodici in questa prima versione, una gamma di normative che sarà estesa nei futuri aggiornamenti.

Con il motore di calcolo di OpenSees, i tecnici saranno in grado di eseguire analisi lineari e non lineari.

La soluzione offre una grande interazione bidirezionale sia nella fase di progettazione prendendo in considerazione i modelli architettonici e analitici insieme al calcolo delle sollecitazioni, sia con la fase di fabbricazione dei pezzi, grazie alla tecnologia BIM del BIMserver.center.

CYPE ha recentemente annunciato il lancio di CYPE Connect Steel, la sua nuova soluzione per il dettaglio e il calcolo delle unioni in strutture in acciaio utilizzando elementi finiti. Inoltre, CYPE Connect Steel utilizzerà il motore di calcolo OpenSees per eseguire il calcolo delle unioni che possono avere un comportamento sia lineare che non lineare, rendendo l’applicazione un’eccellente soluzione di lavoro all’interno del flusso di lavoro Open BIM.

Il nuovo strumento avrà un sistema di modellazione dei giunti che lavora attraverso passi sequenziali, in modo che i passi necessari per modellare un’unione siano registrati dall’applicazione e in futuro possano essere riprodotti in altri giunti che contengono passi comuni. Il nuovo sistema porta molta flessibilità e produttività al progetto.

Profilati e verifiche  

Il lancio di CYPE Connect Steel e l’incorporazione del modulo in StruBIM Steel permetteranno ai tecnici di fare un passo in avanti nei calcoli, permettendo loro di calcolare, controllare e generare le viste esplose dei pezzi e le relazioni di verifica delle unioni realizzate con i tipi di sezioni più comuni.

Per quanto riguarda le verifiche, questa prima versione del programma incorporerà la Instrucción de Acero Estructural (EAE) de España (EAE) e l’Eurocodice 3, così gli utenti saranno in grado di controllare automaticamente le unioni con le sollecitazioni ottenute dai loro modelli di calcolo strutturale. Nei futuri aggiornamenti, l’azienda implementerà nuovi regolamenti sull’acciaio come quelli di Stati Uniti, Portogallo, Italia, Brasile e Messico, tra gli altri.

Integrazione nel flusso di lavoro Open BIM e comunicazione con la fabbricazione dei pezzi

Come altre soluzioni CYPE per strutture in acciaio, CYPE Connect Steel opererà nel flusso di lavoro Open BIM attraverso la piattaforma BIMserver.center. Tra i diversi flussi di lavoro possibili, spiccano due possibilità particolarmente interessanti:

  1. Nella fase di progetto: CYPE Connect Steel funzionerà come uno strumento autonomo che si collega alle altre applicazioni della piattaforma (CYPECAD, CYPE 3D, StruBIM Uploader, IFC Uploader) attraverso lo standard IFC. Dalle sollecitazioni che agiscono sulle barre del modello strutturale BIM importato nel programma o inserendo manualmente queste sollecitazioni, l’utente può sviluppare un modello dettagliato delle unioni e poi eseguire un’analisi agli elementi finiti, in modo che i risultati possano essere controllati per la conformità con i diversi standard presenti nel programma.
  2. Nella fase di fabbricazione: CYPE Connect Steel sarà anche integrato nel software di fabbricazione “StruBIM Steel”. Con questa opzione, i fabbricanti di acciaio saranno in grado di dettagliare e analizzare facilmente le unioni del progetto, oltre a creare gruppi, etichette per gli elementi e generare file di fabbricazione in formato DSTV e STEP.

Con l’integrazione di questo strumento nel BIMserver.center, i progettisti e i produttori di strutture in acciaio avranno un ecosistema di software per strutture in acciaio che si distingue per il suo vantaggio di integrare tutte le fasi del progetto senza perdita o necessità di reinserimento delle informazioni, compresa la progettazione, analisi, verifica, rappresentazione e fabbricazione di tutti gli elementi della struttura.

Per gli utenti di altri strumenti di progettazione di strutture in acciaio, il lancio di CYPE Connect Steel può anche molto interessante, soprattutto per quei casi in cui il software di analisi strutturale non include la modellazione o il calcolo delle unioni. In questo senso, un progettista può usare IFC Uploader, StruBIM Uploader o il Plug-in Open BIM per Revit per aggiungere un IFC della struttura al progetto e poi caratterizzare e calcolare le sue connessioni.

Applicazioni trasversali che possono combinarsi con CYPE Connect Steel

Oltre agli strumenti specifici menzionati sopra, grazie alla sincronizzazione dei modelli realizzata attraverso la piattaforma BIMserver.center, gli utenti di CYPE Connect Steel potranno usufruire di altri interessanti e moderni strumenti presenti nel BIMserver.center.

Le unioni modellate nel software, sia nella versione indipendente che in quella integrata in StruBIM Steel, possono essere rappresentati nei disegni di progetto attraverso l’applicazione Open BIM Layout.

Un’altra interessante opzione di rappresentazione grafica che è attualmente in voga sono i modelli di realtà aumentata e realtà virtuale. I progettisti, i fabbricanti o gli installatori di strutture in acciaio saranno in grado di visualizzare i dettagli delle unioni in situ in scala reale attraverso queste tecnologie e con connessione diretta al team di progetto, grazie alla connessione stabilita con il BIMserver.center. Ancora una volta vediamo un caso in cui le informazioni passano da una fase all’altra del progetto, senza bisogno di reinserire i dati.

Un altro esempio è l’integrazione del modello strutturale dettagliato nel progetto, che può essere fatto usando i pulsanti “Esporta” e “Aggiorna” presenti nello strumento. Il consolidamento del progetto può essere effettuato in modo molto più efficiente attraverso l’analisi delle “Clash detection” utilizzando l’applicazione “Open BIM Model Checker”, che sarà in grado di analizzare i modelli di CYPE Connect Steel.

Soluzioni strutturali in continua evoluzione

Secondo CYPE, l’azienda continuerà a lavorare e migliorare l’ergonomia e le caratteristiche delle sue soluzioni strutturali nei prossimi mesi, con l’obiettivo di facilitare il lavoro dei suoi utenti e fornire loro gli strumenti necessari per guadagnare in efficienza e competitività. In questo senso, la software house sta già lavorando all’implementazione del modulo CYPE Connect Steel nei suoi programmi CYPECAD e CYPE 3D.

In questo modo, CYPE sarà in grado di estendere l’offerta di progettazione di unioni complesse disponibile in StruBIM Steel (connessioni tra elementi in acciaio) ad altri tipi di connessioni come acciaio-cemento e acciaio-legno.

In questo modo, CYPE sarà in grado di estendere l’offerta di progettazione di unioni complesse disponibile in StruBIM Steel (connessioni tra elementi in acciaio) ad altri tipi di connessioni come acciaio-cemento e acciaio-legno.

Share this:

Altri articoli

Nuovo manuale utente del BIMserver.center VR

Il nuovo Manuale Utente del BIMserver.center VR è ora disponibile: un manuale che spiega come installare il sistema BIMserver.center VR su un computer Windows, passo dopo passo.

Open BIM nelle simulazioni energetiche: flusso di lavoro da CYPE Architecture a CYPETHERM

Il grande vantaggio del flusso di lavoro Open BIM è certamente la possibilità di combinare diversi strumenti per soddisfare le esigenze di un progetto. Le simulazioni termiche seguono questa procedura in cui la combinazione di potenti strumenti come CYPE Architecture e CYPETHERM nello stesso flusso di lavoro può essere la chiave per garantire la produttività e la qualità di uno studio come questo che, anche se inizialmente complesso, finisce per essere semplificato grazie alle applicazioni utilizzate.